Scuola senza palestra e false promesse


È di qualche giorno fa la notizia, apparsa sui quotidiani locali, delle lamentele dei genitori degli alunni che frequentano la scuola media “Carmine Sylos” di Bitonto per la mancata fruizione della palestra annessa e di alcune aule, attualmente inagibili.
Le risposte date in un primo tempo dall’Amministrazione sono state alquanto vaghe, fino all’immancabile post serale del «primo cittadino», che ha dato notizia dell’avvio dei lavori di manutenzione per rendere agibili le strutture sopra citate, a partire dal prossimo mese di Maggio.

Dal lontano 2011, il dirigente scolastico ha più volte segnalato il disagio, ma nessun provvedimento è stato mai adottato fino ad ora.
Questa Amministrazione si è sempre mostrata, a parole, vicina alle problematiche scolastiche, ma questa triste vicenda dimostrerebbe il contrario, al punto che tutto ciò che dovrebbe essere ordinario viene propinato come straordinario (nel caso specifico lavori di normale manutenzione).

E non è tutto: il Sindaco, nel suo post, ha precisato che i lavori riguarderebbero anche la palestra, cosa che non corrisponde agli atti, in quanto il bando, pubblicato sull’albo pretorio comunale, riguarda solo la manutenzione delle aule.

Ci chiediamo: si tratta di una dichiarazione senza conoscenza degli atti o di una consapevole menzogna?

In ogni caso ci auguriamo che le prossime Amministrazioni diano risposte concrete per garantire la fruibilità della palestra.