Bolletta TARI puntualmente in ritardo!


Un esempio lampante di efficienza amministrativa!
Nella sostanza, l’avviso recapitato in maniera intempestiva costringe i cittadini a dover accorpare due rate. Quindi, sebbene il Comune corra ai ripari, annunciando che non verranno applicate sanzioni per il ritardato pagamento della rata di ottobre, il beneficio della dilazione ne viene comunque intaccato.

Queste modalità fanno trasparire un certo grado di improvvisazione e sciatteria amministrativa che di certo non aiuta a contrastare adeguatamente l’enorme problema degli “inadempienti” che, come ormai sappiamo, raggiunge numeri e percentuali che fanno rabbrividire.