Piove nell’asilo di via Michelangelo


Stamattina ho effettuato un sopralluogo presso la scuola materna di Via Michelangelo, accompagnato dalla preside, da un rappresentante dei genitori e da alcuni tecnici.
Le piogge delle ultime ore hanno prodotto la situazione che vedete nelle foto.


La presenza di un’infiltrazione era stata segnalata dai responsabili della scuola sin dall’avvio del nuovo anno scolastico. Gli uffici tecnici comunali, quindi, conoscono già la situazione e, a quanto mi riferiscono, hanno avviato l‘iter per affidare i lavori di manutenzione necessaria.
È chiaro, però, che cosi come si è presentata ai nostri occhi questa mattina, la situazione riveste ormai un carattere d’urgenza, rispetto al quale il dirigente scolastico non ha potuto far altro che inibire la zona interessata e spostare alcuni bambini in altri spazi.

Ci si chiede se, di fronte a una segnalazione di circa due mesi fa, oltre a predisporre la gara per permettere un intervento complessivo di manutenzione, conoscendo i tempi della burocrazia, un’amministrazione che si dichiara attenta ai problemi delle scuole, non avrebbe dovuto o potuto intervenire tempestivamente con un banale intervento di riparazione per evitare che l’infiltrazione si aggravasse al punto da provocare disagi all’utenza e alla direzione della scuola.

Auspichiamo, intanto, che gli uffici competenti ritornino sul posto per constatare lo stato di fatto e ci impegneremo a seguire gli sviluppi nell’immediato futuro.