Riscossione coattiva affidata a (ex)Equitalia


IERI IN CONSIGLIO…

Ancora una volta, sono stato il solo a votare contro una proposta, frutto di una politica cittadina che di Sinistra non ha nulla.
Tutti insieme hanno approvato l’affidamento diretto ad Agenzia dell’Entrate-Riscossione (ex Equitalia) della riscossione coattiva dei tributi comunali.
Un atto per noi gravissimo perché ripropone il passato, esternalizzando parte della riscossione ad un Ente, si pubblico, ma di tipo economico e che, dunque, deve generare profitti dalla gestione di tali pratiche.

Come denunciato anche dalla sentenza della Corte dei Conti n. 255 del 2015, Bitonto rischia di perdere il controllo delle cartelle affidate ad Equitalia e di vedere introitata una bassissima percentuale dell’ammontare totale dei tributi non riscossi, per non parlare del metodo vessatorio utilizzato verso i propri Cittadini.

I contribuenti sono persone che a volte stentano ad arrivare a fine mese o titolari di imprese che si prodigano per non abbassare definitivamente le proprie serrande e non semplici codici fiscali.

Sindaco Michele Abbaticchio, stiamo tornando indietro!